È meglio investire tutto in una volta o poco a poco

Una domanda comune che molti utenti ci pongono quando vogliono iniziare a investire in fondi indicizzati, da soli (puoi usare Myinvestor) o tramite un robo advisor, è se dovrebbero investire tutto il loro capitale risparmiato in una volta o poco a poco.

Ci sono molte persone che, per un motivo o per l’altro, prendono la decisione di iniziare a investire in fondi indicizzati senza averlo fatto prima. Potresti avere dei soldi risparmiati e decidere che è ora di iniziare a investire. Un’altra opzione è che tu abbia denaro in altri tipi di asset (fondi gestiti, alloggi, startup…) e desideri trasferire quell’investimento su questi tipi di fondi. Un’altra opzione è che tu riceva una notevole quantità di denaro da un’eredità e desideri investirla a lungo termine per assicurarti un buon futuro.

Indipendentemente dalla tua situazione, se hai deciso di iniziare a investire i tuoi soldi in fondi indicizzati, congratulazioni per la tua decisione. In questo caso, molto probabilmente ti ritroverai in questa situazione che stiamo valutando e ti starai chiedendo se dovresti investire tutti i soldi in una volta o meglio farlo in parti.

Questa decisione è molto personale e dipenderà dall’avversione al rischio che ognuno ha.

Secondo questo studio di Vanguard, dove hanno analizzato tra il 1926 e il 2011 3 mercati mondiali (USA, UK e Australia) e dove hanno confrontato i rendimenti ottenuti investendo tutti in una volta o in parti nel tempo, nel 66% dei casi guadagnato l’intero investimento di capitale. Cioè, era più redditizio investire tutto in una volta.

Anche così, anche se statisticamente è meglio farlo tutto in una volta, è molto probabile che sarai più tranquillo se lo fai poco per volta, poiché in questo modo ci saranno momenti in cui investi a un prezzo più alto e altri più economici. Alla fine otterrai un prezzo medio indipendentemente dal fatto che il mercato azionario salga o scenda.

Perché investire tutti i soldi in una volta?

Se hai intenzione di investire denaro, l’opzione migliore secondo gli studi è farlo tutto in una volta.

Investendo tutto in una volta dimentichi di dover guardare costantemente il mercato e valutare se sarà il momento giusto per entrare o meno. Una volta presa la decisione di investire, lo fai tutto in una volta e prosegui con il tuo investimento a lungo termine.

Come si dice, questa è una decisione personale e anche se le statistiche sono dalla tua parte, non sempre funziona. Puoi fare l’errore di investire in un mercato alto e poi «mangiare» una correzione.

Perché investire poco a poco?

L’altra opzione, ed è quella che consiglio a tutti coloro che si innervosiscono e guardano costantemente al prezzo del proprio fondo, è investire i soldi a poco a poco.

Come mai? In questo modo diversificherai i tuoi biglietti in diversi punti. A volte comprerai più costoso e altre volte più economico, in modo tale che alla fine otterrai un prezzo medio sul tuo investimento.

Il piano in questo caso sarebbe dividere il tuo capitale in diverse parti e investire una percentuale di quel capitale ogni mese, senza guardare dove si trova il mercato oa quale prezzo è scambiato il fondo in quel momento.

In questo sistema, sei tu a decidere quanto spesso investire. Puoi versare contributi mensili, trimestrali o addirittura annuali.

E tu, che tipo di investitore sei? Preferisci investire tutti i tuoi soldi in una volta o poco alla volta?

Post correlati:

Sommario

Deja un comentario