Cos’è il Forex Trading e come funziona?

La stragrande maggioranza ha sentito parlare del mercato forex, ma pochi sanno davvero cosa sia il Forex. In questo post faremo un’introduzione a questo mitico mercato valutario.

FOREX sono le iniziali di valuta estera, noto anche come mercato dei cambi, hai il più grande mercato di asset finanziari del mondo. Il trading Forex basa la sua attività sul trading di valute in tutto il mondo, con un volume di scambi giornaliero di oltre 5 miliardi di dollari. Il Forex è un mercato scambiato a livello globale, aperto 24 ore al giorno, cinque giorni alla settimana (dal lunedì al venerdì).

Fondamentalmente, il forex trading è l’ azione di speculare sul movimento dei prezzi di cambio acquistando una valuta e vendendone contemporaneamente un’altra. I valori delle valute aumentano (si apprezzano) e scendono (si deprezzano) l’uno contro l’altro a causa di una serie di fattori economici, geopolitici e tecnici.

Il mercato forex è composto da valute di tutto il mondo e il numero di fattori che possono influenzare i movimenti dei prezzi rende difficile prevedere i tassi di cambio. Tuttavia, come la maggior parte dei mercati finanziari, il forex è principalmente influenzato dalle leggi della domanda e dell’offerta ed è importante capire cosa e come vengono causate le fluttuazioni dei prezzi.

Esistono tre diversi tipi di mercati forex:

  • Mercato spot Forex: è lo scambio fisico della coppia di valute, che avviene nel momento esatto in cui l’operazione viene regolata o dopo un piccolo margine di tempo

  • Mercato a termine Forex: viene stipulato un contratto per acquistare o vendere un importo fisso di valuta a un determinato prezzo e la cui scadenza avviene in una data futura stabilita o entro un intervallo di date future.

  • Mercato Forex futures: un contratto è concordato per acquistare o vendere una certa quantità di una determinata valuta a un prezzo prestabilito, in una data futura fissa. A differenza di un forward, un contratto future è legalmente vincolante.

Come funziona il forex trading?

Esistono diversi modi per fare trading sul forex, ma funzionano tutti allo stesso modo: acquistare una valuta e venderne un’altra contemporaneamente. Tradizionalmente, il trading sul forex veniva effettuato tramite un broker tradizionale, ma grazie ai fornitori di trading online, puoi trarre profitto dai movimenti dei prezzi delle valute. Il trading Forex è un’attività, o addirittura una professione, in base alla quale le coppie di valute vengono acquistate e vendute per speculare sull’aumento o sulla diminuzione del prezzo di tali coppie.

Questa attività è aperta a chiunque disponga di un computer e di un accesso a Internet. Il trading Forex è un tipo di trading giornaliero e internazionale. Stati, aziende e persino individui, come te, operano con le valute ogni giorno.

Questo trading viene effettuato tramite reti di computer tra i trader di tutto il mondo. Questo è il motivo principale per cui il mercato Forex o mercato dei cambi è il mercato più grande e liquido del mondo, il più accessibile e di conseguenza anche quello considerato il più pericoloso.

Qual è una prima valuta?

Una prima valuta è quella che precede nella coppia, mentre la valuta successiva è chiamata seconda valuta. Il trading Forex comporta sempre l’acquisto di una valuta e la vendita di un’altra, motivo per cui vengono scambiati in coppia: il prezzo di una coppia è determinato calcolando quanto vale un’unità della prima valuta nella seconda valuta.

Le valute in una coppia sono identificate da un codice di tre lettere, dove le prime due sono solitamente la regione e la terza è la valuta stessa.

Le valute più popolari disponibili per i trader:

• Dollaro USA • Euro • Sterlina britannica • Yen giapponese • Franco svizzero

Che compongono il gruppo delle principali coppie di valute Forex:

• EUR/USD • GBP/USD • USD/JPY • USD/CHF

La maggior parte dei fornitori classifica le coppie di valute nelle seguenti categorie:

Coppie più vecchie. Queste sono le sette coppie che costituiscono l’80% del forex trading globale, inclusi EUR/USD, USD/JPY, GBP/USD e USD/CHF.

Coppie minori. Questi sono scambiati meno frequentemente e in genere contengono le principali valute diverse dal dollaro USA. Includono EUR/GBP, EUR/CHF e GBP/JPY.

Coppie esotiche. Sono costituiti da una valuta importante contro una di un’economia piccola o emergente. Includono USD/PLN, GBP/MXN e EUR/CZK.

Coetanei regionali. Si tratta di coppie classificate per regione, come la Scandinavia o l’Australasia. Include EUR/NOK, AUD/NZD e AUS/SGD

Per saperne di più sul trading Forex, iscriviti al Club Trader e al nostro canale YouTube, dove troverai gli strumenti chiave per continuare la formazione e diventare un professionista finanziario.

Post correlati:

Sommario

Deja un comentario