Cosa c’è di più redditizio? Trading VS Holding

Ciao Commerciante! Oggi confronteremo due modi molto diversi di investire nel mercato azionario. Sia il day trading che l’ hold trading sono strategie di investimento che spesso vanno di pari passo. È molto raro che il trader non detenga alcuni asset, come azioni o criptovalute, da diversi anni. Quindi oggi spiegheremo in cosa consistono entrambe le strategie e come applicarle al tuo portafoglio.

Il trading è il processo di acquisto e vendita di attività finanziarie frequentemente e spesso a intervalli regolari, mentre la detenzione è semplicemente la detenzione delle attività che acquisti fino a quando i loro prezzi non aumentano nel corso degli anni.

La domanda ora è: cosa è più redditizio? Per rendere la risposta più comprensibile, spiegheremo i vantaggi e gli svantaggi di ciascuno:

Vantaggi del trading A) Controllo: Nel trading puoi stabilire una strategia di investimento, con un chiaro ingresso e uscita, e nello stesso giorno. Ciò ti consente di avere un maggiore controllo sulle decisioni che prendi con il tuo investimento.

B) Guadagni di più (se fai bene): questo perché stai acquistando e vendendo asset con un investimento relativamente grande, in un breve periodo di tempo. Durante la detenzione devi aspettare anni per ottenere un rendimento del 3%, ad esempio, con il day trading puoi ottenere un rendimento dell’1% in un paio d’ore.

C) Più capacità di prevedere il mercato: quando fai trading hai strumenti che ti mostrano come funziona il mercato. Questo è molto utile perché sei costretto a capirlo, e come dicevo

Il grande svantaggio del trading Facendo trading, corri il rischio che le operazioni siano pianificate male e che le tue operazioni finiscano in perdita.

Vantaggi del possesso In generale, la maggior parte delle persone pensa che il trading sia più redditizio. Tuttavia, va tenuto presente che il trading ha una commissione più alta e una maggiore probabilità di perdita. Mentre il trading fa soldi immediatamente, la detenzione richiede un periodo di tempo più lungo per generare profitti significativi.

Inoltre, la sospensione non comporta i rischi del trading. La sospensione non ha commissioni o la stessa probabilità di perdita. Tuttavia, la presa ha una leggera possibilità di generare perdite a causa dell’inflazione.

Svantaggi di fare una presa La presa ha lo svantaggio di non darti l’esperienza di acquisto e vendita di asset, quindi non sarai in grado di sviluppare un portafoglio diversificato. Questo significa che ti stai esponendo a un rischio maggiore, poiché non avrai gli strumenti per gestire il rischio, né per scegliere bene gli asset.

Cosa c’è di più redditizio?

La maggior parte dei trader ritiene che il trading sia più redditizio, anche se si assume un rischio molto più elevato rispetto alla detenzione. Per questo motivo, consigliamo di fare investimenti in entrambi gli stili. Ci sono asset più favorevoli da investire negli anni a venire e altri che possono darti buoni profitti nel giro di poche ore (se operi correttamente)

Infine, vogliamo ricordarti che puoi continuare ad imparare il Trading nel migliore dei modi con le Masterclass di Investire Borsa, con 40 sessioni di formazione finanziaria ricche di qualità educativa e umana, che ti aiuteranno a ordinare e strutturare il mercato con una testa.

Speriamo di averti aiutato ancora una volta, che il mercato sia con te!

Canale commerciale.

Post correlati:

Sommario

Deja un comentario